Capelli bicolore castani e biondi: ecco il color block!

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on pinterest
Share on email

apelli bicolore castani e biondi: ti presento la colorazione a blocchi!

Quando parliamo di colorazione bicolore intendiamo la presenza di due differenti colori, spesso in contrasto tra di loro, sulla stessa capigliatura. Il senso di questa tecnica è creare un netto contrasto che vada a definire due tinte completamente differenti nella modalità “blocco”.

L’effetto?

Una capigliatura divisa in blocchi in maniera verticale oppure in maniera orizzontale! Un vero e proprio colpo di testa, per chi vuole farsi notare.

Infatti, solitamente, chi si avvicina a questa particolare tecnica di colorazione ha una personalità importante che non trova facilmente corrispondenza nelle colorazioni tradizionali. Si tratta di colori forti e in contrasto, soprattutto per chi sfoggia una chioma lunga e fluente. Qualche esempio?

È possibile creare uno straordinario contrasto colorando un blocco con castano e un altro blocco con il biondo: l’effetto “wow” sarà assicurato.

Fai come Dua Lipa che ha deciso di stravolgere il suo castano e ha deciso di mettere in mostra la stravagante colorazione bicolore: uno strato nero e uno strato biondo acceso per un contrasto da urlo.

capelli bicolore castani e biondi

Se anche tu parti da una base castana e sei decisa a stravolgere il tuo look, senza paura di sembrare eccessivamente bizzarra, ti consigliamo l’effetto “capelli divisi”. Da un lato castano e dall’altro biondo. Così, avrai la capigliatura perfettamente divisa a metà: sei pronta a osare in questo modo?

Non solo: il contrasto netto tra castano e biondo si può ricreare anche in maniera “orizzontale”. Infatti, è possibile suddividere i capelli in blocchi bicolore in base alla lunghezza. Il risultato? Dalle radici fino a metà lunghezza sfoggia un bel castano vibrante e sulle lunghezze fino alle punte, invece, un biondo acceso che funge da contrasto.

Capelli a blocchi: la fantasia fa da padrona

Se questa particolare tecnica di colorazione solletica la tua fantasia e non ti poni limiti, ti consigliamo di sperimentare anche altri accostamenti di colori ancora più estrosi. Un esempio? Se hai i capelli biondi potresti osare con un contrasto particolare: rosso o viola che si contrappone alla tua base bionda. Oppure, potresti mantenere il contrasto tra la tua base e scura e un biondo, contrapponendo una frangia importante al resto della capigliatura.

Scegliere come realizzare e gestire due colorazioni così fortemente in contrasto tra loro non è un’operazione semplice. Devi essere convinta della tua scelta, ma, soprattutto, devi saper rischiare e portare con te -ogni giorno- un pizzico di stravaganza.

Vuoi scoprire come rendere il tuo personale hair-style davvero memorabile con la colorazione bicolore a blocchi?

Richiedi una consulenza nel nostro Salone: Mattia e il suo staff faranno della tua testa un vero capolavoro!

Rimani informato

Altri aggiornamenti