Capelli ricci dal parrucchiere? Ecco il nostro stile di riccio “colossale”

Capelli ricci dal parrucchiere: perché è importante la scelta dell’hair-stylist e dei prodotti da utilizzare

Avere i capelli ricci è una vera e propria fortuna. I riccioli conferiscono brio, leggerezza e un look frizzante che spesso viene invidiato da chi, invece, si ritrova a fare i conti con un capello liscio e privo di volume.

Tuttavia, i capelli ricci richiedono moltissime cure specifiche. Per questo motivo, soprattutto quando si va dal parrucchiere è bene scegliere un Salone che sappia prendersi cura precisamente dei capelli ricci, anche con l’ausilio di prodotti specifici.

Capelli ricci dal parrucchiere: perché è importante individuare la tipologia di riccio

Per trattare i tuoi capelli ricci al meglio è importante individuare su quale tipologia di riccio dovremmo operare, per assicurare la migliore tecnica di asciugatura e procedere con la buona riuscita dello styling.

Il riccio ampio, per esempio, è la tipologia di riccio più comune. Si tratta di onde ampie con un diametro superiore ai 2 cm. Questo tipo di riccio necessita di idratazione e molta definizione per un look in ordine e frizzante.

Riccio afro: questa è una delle tipologie di ricciolo più difficile da gestire. Infatti, tende molto spesso al crespo e ha un diametro molto piccolo, tanto da assomigliare a un cavatappi. Per questa tipologia di riccio è buona norma utilizzare un prodotto dalle forti proprietà anti-crespo e che conferisca alla testa definizione e lucentezza.

Il riccio a spirale, invece, è probabilmente quello che tutti sognano. Il riccio inizia da sotto le radici e termina alla punta del capello: per questo riccio è importante definire uno stile e creare il movimento attraverso prodotti specifici.

Ma, come trattare il capello riccio partendo dalle cure del parrucchiere?

Nel nostro Salone sarai sicura di trovare l’esperienza e la professionalità del nostro staff che, tramite l’utilizzo dei prodotti del marchio Bed Hair by TIGI, sarà in grado di donare definizione, corpo, lucentezza e forma ai tuoi ricci ribelli.

Infatti, bisogna tenere bene a mente che per il trattamento e lo styling dei capelli ricci uno degli elementi più importanti è l’idratazione del riccio stesso. Attenzione, però, a non appesantire il capello e a conferirgli definizione e luce.

Capelli ricci dal parrucchiere: ti presentiamo il nostro colossal curly!

Per andare incontro alle esigenze delle nostre clienti dai capelli ribelli abbiamo realizzato un lavoro su una tipologia di riccio molto stretto. Abbiamo creato uno styling unico, dove la definizione, l’elasticità e la lucentezza del capello emergono per un riccio definito, importante e dalla personalità originale.

Abbiamo lavato i capelli, li abbiamo suddivisi in ciocche e abbiamo applicato lo straordinario prodotto BACK IT UP della linea BED HEAD by TIGI su ogni ciocca. Questo prodotto è una novità assoluta: una crema texturizzante che crea definizione, conferisce corpo e tenuta per dare vita a un look disinvolto dalle onde perfettamente stilizzate. Ma, non solo: la particolarità di questo prodotto è quella di riuscire a fare in modo che il tuo riccio venga immediatamente riformato e torni in forma dopo un solo tocco. Inoltre, la sua specifica tecnologia offre un’eccellente tenuta e definizione dei ricci, garantendo protezione termica e un effetto anti-crespo unico.

Abbiamo avvolto ogni singola ciocca attorno alla carta stagnola, abbiamo asciugato con un diffusore e abbiamo applicato lo straordinario prodotto Manipulator della linea BED HEAD by TIGI su ogni ciocca. Così, abbiamo sfruttato questa incredibile pasta in fibra per donare un look originale e una texture con finitura lucida e tenuta durevole.

Sei curiosa di scoprire come abbiamo creato un look “colossal curly” per una nostra cliente?

Rimani informato

Altri aggiornamenti

wolf cut a chi sta bene

Wolf cut a chi sta bene?

Wolf cut: taglio scalato e grintoso, sta bene a tutte le forme del viso, ma deve essere personalizzato secondo il parere di un esperto.

frangia in estate

Frangia in estate: ecco come portarla

Frangia d’estate: portala leggermente più lunga e aperta sul davanti, oppure laterale o molto corta per effettuare uno styling più veloce.