Colpi di luce o Shatush? Mini guida ai trattamenti più amati dalle donne

Colpi di luce o shatush?”Anche tu, spesso, ti sei posta questa domanda, presa dall’indecisione di non sapere quale trattamento potesse fare al caso tuo?

Nessuna paura: come te, si son trovate in questa situazione di incertezza moltissime donne. Infatti, spesso, l’indecisione nasce a causa di due fattori fondamentali:

  1. Non conoscere la differenza che c’è tra un trattamento e l’altro
  2. Non avere un hair stylist di riferimento che ti spiega in cosa consiste il singolo trattamento o colore e che, soprattutto, ti sappia consigliare al meglio.

A questo proposito vogliamo fare un po’ di chiarezza e spiegarti, una volta per tutte, cosa sono i colpi di luce e cosa è lo shatush.

Colpi di luce

Questo trattamento particolare conferisce alla capigliatura luminosità e movimento, senza andare a modificare il colore di base naturale sulla quale si applica. In pratica, attraverso i colpi di luce, si ottengono minuscole strisce più chiare o più scure sull’intera testa. Questa tecnica riesce a donare riflessi e movimento ai tuoi capelli.

Ma come viene effettuato il trattamento?

Si schiariscono o scuriscono solo alcune ciocche attraverso la decolorazione permanente.

È il trattamento che fa per te se:

  • non hai molti capelli bianchi
  • non vuoi stravolgere totalmente il tuo look, ma hai voglia di rinnovarti
  • non vuoi cambiare il tuo colore di base naturale
  • vuoi un effetto assolutamente molto naturale.

Grazie ai colpi di luce i tuoi capelli avranno un aspetto più voluminoso, più lucente, più “tridimensionale.” Inoltre, è un trattamento che è adatto a tutti i tipi di capelli, dal biondo al castano, fino ad arrivare al rosso. Naturalmente, però, si presta a meraviglia sui capelli dalle nuance più chiare.

Colpi di luce o shatush: ti presento la tecnica dello shatush

Un’altra tecnica che conferisce un aspetto nuovo al tuo look, è quella dello shatush. Come certamente saprai, lo shatush è una tecnica di colorazione non nuova, ma che comunque continua a essere scelta da moltissime donne per via dell’effetto davvero di grande impatto che si ottiene. La cosa importante è che venga eseguito a regola d’arte.

In che cosa consiste questa tecnica?

La tecnica dello shatush sieffettua schiarendo i capelli a partire da circa 10 cm dalla attaccatura o dalla base. Questo permette di ottenere un effetto gradualmente sfumato e che mette in risalto la ricrescita, non costringendo, così, a coprirla ogni mese con il colore.

Grazie allo shatush potrai ottenere maggiore lucentezza sulle lunghezze e potrai schiarire la tua base fino a tre tonalità. Non solo, la peculiarità di questa tecnica – se fatta a dovere – è quella di conferire un aspetto del tutto naturale all’intera capigliatura, con un effetto “baciata dal sole”.

Entrambe le tecniche sono dei must nel mondo dell’hair style e donano lucentezza, tridimensionalità e nuova linfa estetica ai capelli delle donne.

Tuttavia, sia per lo shatush che per i colpi di sole, la scelta del colore e l’analisi del capello sono azioni fondamentali per la buona riuscita.

E tu: sei più una donna da colpi di luce, o da shatush?

Scopriamolo insieme nel nostro Salone: prenota un appuntamento con il nostro staff e fai rispendere i tuoi capelli!

Rimani informato

Altri aggiornamenti

highlights capelli cosa sono

Highlights capelli: cosa sono?

Highlights capelli: cosa sono? Sono schiariture naturali sui capelli, effetto “schiariti dal sole” e sono un trend di moda.