French bob, a chi sta bene? Ecco il caschetto alla francese

French bob: a chi sta bene il caschetto delle ragazze francesi?

Il caschetto alla francese si conferma tra le prime posizioni dei tagli di capelli femminili anche per il 2021. Il suo segreto? Rappresentare brio, freschezza e voglia di cambiamento. Il tutto condito da una ventata di leggerezza. Il french bob (o caschetto alla francese) è pronto per conquistare donne giovani e meno giovani. Infatti, a seconda della lunghezza, della presenza o meno della frangia e della messa in piega, questo taglio di capelli è capace di adattarsi perfettamente ad ogni volto, età e personalità femminile.

Le origini e la trasformazione contemporanea

Il french bob affonda le sue origini negli anni ’20. Infatti, subito dopo la Belle Epoque in Europa, e in particolar modo a Parigi e in Francia, inizia a diffondersi un taglio medio corto, un caschetto corredato da frangia che conquista letteralmente le donne dalla forte personalità. Dall’indole sbarazzina ma ricercata e dal perfetto “non -styling”, il french bob giunge sino ai giorni d’oggi diventando un’icona femminile che, oggi più che mai, pretende attenzione.

Questa tipologia di taglio prevede una lunghezza medio- corta della quasi totalità della capigliatura, di solito a circa due o tre centimetri al di sotto del mento. Inoltre, viene completato con una frangia più o meno lunga a seconda dei gusti. Naturalmente, quando si effettua un taglio french bob è bene tener conto di diversi fattori determinanti: il volume dei capelli e il loro spessore, la forma del viso, il colore dei capelli. E, soprattutto, la personalità di ogni singola donna. In linea generale, si può affermare che questo taglio di capelli riesce a donare freschezza e leggerezza, imprimere personalità e stile al volto, adattandosi bene a quasi tutte le forme del viso.

French bob a chi sta bene

Le mani esperte di un hairstylist professionista sapranno calcolare bene il volume e realizzare il perfetto caschetto alla francese su quasi tutti i volti. Nonostante questo, però, è bene dire che il french bob risulta maggiormente indicato per visi tondi o squadrati, in quanto riesce a celare lievemente gli eccessi nel primo caso e nascondere le spigolature del viso nel secondo caso.

Se invece si è in presenza di un viso lungo oppure ovale, è preferibile ricorrere alla frangia e ad una messa in piega leggermente mossa, magari con le beach waves. Così si accorcerà la lunghezza del viso e si conferirà movimento alla testa.

Il french bob è un taglio davvero versatile che può davvero permetterti di esprimere la tua personalità: facile da pettinare, non necessita di messe in piega particolari e manutenzione.

Sta a te scegliere: puoi portarlo mosso, naturale, liscio o con effetto bagnato, con o senza frangia.

VUOI SAPERNE DI PIÙ E SCOPRIRE SE IL TUO VISO È ADATTO A QUESTO TAGLIO?

Prenota subito una consulenza nel nostro Salone: chiama il numero 041433434 oppure scrivi una mail all’indirizzo info@salonemarilyn.it

Rimani informato

Altri aggiornamenti

Parrucchiere E Gravidanza

Parrucchiere e gravidanza: cosa c’è da sapere?

Parrucchiere e gravidanza: attualmente non esiste alcuna controindicazione nell’eseguire trattamenti sui capelli in stato di gravidanza. Sei in dolce attesa e ti stai domandando quali