Tagli capelli estate 2021 donne medi scalati: ecco il taglio Shaggy

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on pinterest
Share on email

Alla ricerca di un taglio di capelli scalato per donne per questa estate 2021?
Ti presentiamo il taglio shaggy o taglio shag!

Di cosa stiamo parlando?

Di un taglio di capelli preso in prestito dagli anni ’80 e che, adesso più che mai, torna di moda.

Questo particolare taglio è destrutturato e si presenta in varie versioni dinamiche e originali. La sua particolarità è la scalatura sempre presente, sia sui capelli medi che su quelli lunghi. Infatti, questo taglio di capelli presenta le lunghezze irregolari e conferisce alla capigliatura volume e un effetto molto “rock”. Non a caso, il termine “shag” o “shaggy” in inglese significa “arruffato”, in riferimento all’effetto aggressivo che si ottiene con un taglio così scalato.

Questo spiega anche la sua popolarità, soprattutto negli anni ’70 e’80, quando vip dalla forte personalità sfoggiavano tagli dalle lunghezze irregolari. L’effetto che si ottiene con un taglio shaggy è molto marcato: si caratterizza per lati molto scalati e punte nettamente sfilate. Questo serve per ottenere dei volumi che si concentrano al centro della testa, per lasciare spazio alle lunghezze laterali. Chi vuole esibire questo taglio ha una forte personalità e vuole stare al centro dell’attenzione. Il taglio shaggy gioca molto sulla stratificazione tra i livelli e le zone della testa. Naturalmente, esistono diverse versioni di questo taglio. Ma, quella che va più di moda in questo 2021 è senza ombra di dubbio la versione del taglio donna medio scalato.

Taglio shaggy: fa per te?

Questo look destrutturato è anche molto versatile e facile da sfoggiare a livello del tuo styling quotidiano. Infatti, se bene eseguito, il taglio medio scalato, non necessità di troppe accortezze per la messa in piega quotidiana. Inoltre, la versatilità è una delle sue caratteristiche migliori, in quanto è difficile che questo taglio non stia bene a qualcuno.

L’importante è bilanciare bene la lunghezza e l’effetto scalato in base alla conformazione del viso. Per esempio, se hai un viso tondo è meglio optare per un taglio shaggy con scalature che partono da sotto il mento: in questo modo, il viso verrà incorniciato e sembrerà meno tondo.

Insomma, il taglio shaggy conquista davvero tutti e torna ciclicamente di moda perché dona uno stile unico e originale.

Vuoi provare anche tu il taglio shaggy che più si addice al tuo viso e alla tua personalità?

Entra in contatto con noi!

Rimani informato

Altri aggiornamenti