Biondo ramato su capelli castani: il nuovo trend per l’autunno

Biondo ramato su capelli castani: è possibile effettuare questa tecnica di colorazione per valorizzare carnagioni chiare e olivastre.

biondo ramato su capelli castani

Biondo ramato su capelli castani: è possibile effettuare questa tecnica di colorazione per valorizzare carnagioni chiare e olivastre.

Vuoi ravvivare il tuo castano con una colorazione che non sia troppo invadente?

Hai mai pensato di creare delle bellissime sfumature ramate per valorizzare il tuo castano?

Prosegui nella lettura di questo approfondimento e schiarisciti anche le idee…

Il biondo ramato è una colorazione che ti consente di valorizzare e rendere più luminoso il castano, da quello chiaro a quello più scuro. Tuttavia, effettuare sfumature, balayage o mèches biondo ramate sui capelli castani non è affatto semplice. Infatti, i rischi di creare sfumature o colorazioni che non vanno a valorizzare le carnagioni sono dietro l’angolo.

Biondo ramato su capelli castani: quali sono le insidie?

Il biondo ramato sui capelli castani rappresenta un’ottima soluzione per far risplendere una capigliatura dal castano un pò piatto e per dare luce al viso. Tuttavia, l’insidia più grande che si nasconde in questo trattamento è quella di non effettuare un’analisi approfondita della carnagione e del sottotono della pelle. Infatti, è fondamentale, soprattutto quando si gioca con il rosso, capire bene che tipologia di carnagione e di tono della pelle abbiamo davanti. Ad esempio, se hai una carnagione chiara o molto chiara e hai i capelli castani, il biondo ramato che potrebbe fare al caso tuo è un ramato chiaro, schiarito in determinati punti della capigliatura per creare un effetto luce.

Di contro, se invece sei la classica donna mediterranea con i capelli castani e la pelle olivastra, potresti optare per delle sfumature bionde ramate con un tocco di rosso in più. Infatti, il pigmento rosso crea un effetto dorato cioccolato che sui capelli più scuri e sulle donne dalla carnagione olivastra o scura esprime lucentezza e va a valorizzare l’intera figura.

Prima di cambiare look è fondamentale la fase della consulenza con il tuo parrucchiere di fiducia. Infatti, il colore deve essere personalizzato in base alla tua situazione specifica scegliendo diverse sfumature. Per ottenere il biondo ramato, vero e proprio trend di questo autunno 2022 bisogna capire se giocare con il rosso, con il miele o con il biondo freddo per creare la sfumatura di ramato perfetta per te.

Biondo ramato su capelli castani: 3 tecniche

Per raggiungere il biondo ramato ci sono diverse strade.

Tra queste quella che ti permette di ottenere un biondo rame dorato anche su capelli castani e un effetto del tutto naturale è quella dei colpi di sole. Infatti, scegliendo la perfetta combinazione per la tua colorazione è possibile dare luce al volto, creando dei ciuffi più chiari ramati che vanno a incorniciare il volto.

Un’altra tecnica è quella del balayage di cui abbiamo abbondantemente parlato in questo articolo è che per il biondo ramato e del tutto appropriata

Se invece vuoi ottenere un look ancora più estroso e personalizzato puoi optare per la schiaritura che procede dal basso verso l’alto e che prende il nome di Shatush. In questo caso avrai la radice più scura e, progressivamente, le lunghezze più chiare, con effetto biondo rame.

Il biondo ramato è uno dei trend più in voga per questo autunno inverno che si affaccia e può realmente restituire un nuovo brio al tuo look. L’importante è affidarsi alle mani esperte di chi effettua una consulenza preliminare e ti sa guidare verso la migliore versione di te stessa.

Vuoi metterti anche tu nelle mani esperte di Mattia e dare nuova vita ai tuoi capelli?

Prenota un appuntamento presso il nostro salone: ti aspettiamo.

Rimani informato

Altri aggiornamenti

wolf cut a chi sta bene

Wolf cut a chi sta bene?

Wolf cut: taglio scalato e grintoso, sta bene a tutte le forme del viso, ma deve essere personalizzato secondo il parere di un esperto.